Titolario 1922-1939

Risultato della ricerca

519

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 3.3.1

DENOMINAZIONE: Conti pagati direttamente dal Ministero

CONTENUTO: Il fascicolo contiene i sottofascicoli degli anni 1922, 1926, 1931 e 1932, dal 1934 al 1939.Nei sottofascicoli, laddove presenti, altrimenti creati ex novo, è stata inserita della documentazione originariamente collocata negli armadi dell’Archivio Storico, separatamente alle cartelle adibite.

DATA INIZIALE: 1922

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 80

NUMERO DI CORDA: 516

520

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 3.4.1 - 3.4.2 per il 1937, 1938 e 1939

DENOMINAZIONE: Autorizzazioni di spese, preventivi, tariffe, aste, contratti e registrazioni, perizie, collaudi e liquidazioni.

CONTENUTO: Il fascicolo 517 contiene i sottofascicoli dall’anno 1922 al 1939. Il fascicolo è diviso in due parti la prima dal 1922 al 1934, la seconda dal 1935 al 1939. La documentazione degli anni 1924 e 1925 è conservata in un unico sottofascicolo. Nei sottofascicoli sono stati inseriti dei documenti originariamente conservati altrove, oppure non descritti in camicia.

DATA INIZIALE: 1922

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 80/81

NUMERO DI CORDA: 517

521

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 3.4.1

DENOMINAZIONE: Pagamenti all’Estero

CONTENUTO: Il fascicolo 518 contiene i sottofascicoli degli anni 1937, 1938 e 1939

DATA INIZIALE: 1937

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 81

NUMERO DI CORDA: 518

522

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 3.5.1 - 3.5 per il 1937 - 3.5.1 e 3.5.2 per il 1922

DENOMINAZIONE: Fondi straordinari ed eventuali

CONTENUTO: Il fascicolo 519 contiene i sottofascicoli dal 1922 al 1939. Il fascicolo è diviso in due parti, in particolare la parte uno conserva i due sottofascicoli per il 1922, chiamati rispettivamente 3.5.1 Materiale e 3.5.2 Personale; la parte due include i sottofascicoli dal 1923 al 1939. La documentazione degli anni 1924 e 1925 è conservata in un unico sottofascicolo. Nei sottofascicoli sono conservati dei documenti non descritti in camicia. Sulla camicia del sottofascicolo per il 1939 è appuntata l’assenza del documento n°2.

DATA INIZIALE: 1922

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 81

NUMERO DI CORDA: 519

523

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 3.6.1 - 3.6 per il 1934 - 3.6.1 , 3.6.2 e 3.6.3 per il 1923

DENOMINAZIONE: Inventari contabili, variazioni, ricognizioni, verbali di consegna e di scarico, relazioni annuali

CONTENUTO: Il fascicolo 520 contiene i sottofascicoli degli anni 1923, 1926, dal 1929 al 1939 ed è diviso in due parti. La parte uno del fascicolo 520 conserva i tre sottofascicoli per il 1923 le cui denominazioni sono, rispettivamente 3.6.1 Collettive, 3.6.2 Variazioni e ricognizioni che è vuoto ed infine 3.6.3 Verbali di consegna e di scarico. La parte due include i sottofascicoli del 1926 e dal 1929 al 1939. Nei sottofascicoli sono conservati dei documenti non descritti in camicia.

DATA INIZIALE: 1923

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 82

NUMERO DI CORDA: 520

524

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 4.1.1

DENOMINAZIONE: Statistiche

CONTENUTO: Il fascicolo 521 contiene i sottofascicoli dall’anno 1922 al 1939 ed è diviso in due parti. La parte uno del fascicolo 521 include gli anni dal 1922 al 1930, mentre la parte due conserva dal 1931 al 1939. La documentazione degli anni 1924 e 1925 è conservata in un unico sottofascicolo. Sulla camicia del sottofascicolo per il 1932 si trova in corrispondenza del documento n°10 la seguente nota est.8 ott.’41 XIX. Il sottofascicolo che contiene i documenti riguardanti il 1937 riporta in camicia l’anno 1936. Nei sottofascicoli sono conservati dei documenti non descritti in camicia.

DATA INIZIALE: 1922

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 82/83

NUMERO DI CORDA: 521

525

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 4.2.1 - 4.2 per il 1928 e 1939

DENOMINAZIONE: Chiusura ed orari

CONTENUTO: Il fascicolo 522 contiene i sottofascicoli dall’anno 1922 al 1937 e il 1939. La documentazione degli anni 1924 e 1925 è conservata in un unico sottofascicolo. Nei sottofascicoli sono conservati dei documenti non descritti in camicia. Il sottofascicolo per il 1938, il cui nome è 4.2 Locali della Biblioteca. Chiusura e orarioriginariamente collocato in questa posizione, in fase di ordinamento è stato spostato nel fascicolo 527 poiché si è preferito dare un carattere di omogeneità per argomenti, nonostante una parte della documentazione ivi conservata sia riferibile alle chiusure della Biblioteca. vedi attuale fascicolo 527 busta 87.

DATA INIZIALE: 1922

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 83

NUMERO DI CORDA: 522

526

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 4.2.2 per il 1936 e 1937 - 5.2.1 per il 1938 e 1939

DENOMINAZIONE: Relazioni con la R. Università

CONTENUTO: Il fascicolo 523 contiene i sottofascicoli dall’anno 1936 al 1939. Nel sottofascicolo per il 1936 vi è con il seguente rinvio n°114 a 120. Vedi Posizione Riservata. 7-II-937-XV. 5/1.2vedi attuale fascicolo 512, busta 73. Il sottofascicolo per il 1937 porta l’appunto mancanti pos.10; 28-11-’94 firma Bondolo. I sottofascicoli per il 1938 e 1938, collocati originariamente in altra posizione, esattamente 5.2 .1 Relazioni colla R.Università sono stati spostati in fase di ordinamento in questo fascicolo per omogeneità di argomento; inoltre per il 1938 vi è l’appunto sulla camicia sui documenti n°59 a 61 che sono mancanti. Il sottofascicolo per il 1939 porta la nota dell’assenza dei documenti n°32, 35, 36 e 37.

DATA INIZIALE: 1936

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 84

NUMERO DI CORDA: 523

527

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 4.3.1 - 4.3 per il 1934

DENOMINAZIONE: Corrispondenza scientifica

CONTENUTO: Il fascicolo 524 contiene i sottofascicoli dall’anno 1922 al 1939 ed è diviso in due parti. La parte uno del fascicolo 524 include gli anni dal 1922 al 1930, mentre la parte due conserva dal 1931 al 1939. La documentazione degli anni 1924 e 1925 è conservata in un unico sottofascicolo. Nei sottofascicoli sono conservati dei documenti non descritti in camicia o inserite posteriormente. I sottofascicoli per gli anni 1937, 1938 e 1939 sono nominati rispettivamente Corrispondenza scientifica. Informazioni bibliografiche , Informazioni bibliografiche. Corrispondenza scientifica e Informazioni bibliografiche. Rapporti culturali, inoltre per il 1938 è annotata la mancanza del documento n°41, con la seguente nota n°41, presso la sig.na Direttrice, 25-XI-’38, firmato A.Trapani.

DATA INIZIALE: 1922

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 84

NUMERO DI CORDA: 524

528

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 4.1 per il 1931, 1932 e 1933 - 4.2.1 per il 1938

DENOMINAZIONE: Sospensioni dalla Sala di Lettura

CONTENUTO: Il fascicolo contiene i sottofascicoli dall’anno 1931 al 1933 e il 1939. I sottofascicoli per il 1932 e 1933, 1938 e 1939 sono vuoti.

DATA INIZIALE: 1931

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 85

NUMERO DI CORDA: 525

529

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 5.1.1 - 5.1 per il 1922 e il 1934

DENOMINAZIONE: Affari diversi

CONTENUTO: Il fascicolo 526 contiene i sottofascicoli dall’anno 1922 al 1938 ed è diviso in sette parti La parte uno del fascicolo 526 conserva dall’anno 1922 al 1925. La parte due il 1926 e il 1927. La parte tre il 1928 e il 1929. La parte quattro da1930 al 1932. La parte cinque il 1933 e il 1934. La parte sei il 1935 e il 1936. La parte sette dal 1937 al 1939. La documentazione degli anni 1924 e 1925 è conservata in un unico sottofascicolo. Nei sottofascicoli sono conservati dei documenti non descritti in camicia o inseriti posteriormente. Il sottofascicolo per il 1922 conserva telegrammi su disposizioni di esposizioni di bandiere in occasioni di particolari ricorrenze o visite, circolari da parte del Ministero e avvisi sulla partecipazione della Biblioteca Universitaria Alessandrina alla Mostra Storica della Legatura, doni di carta inutile d’Archivio in favore della Croce Rossa, lettere sull’invio e la ricezione di libri ad alcune biblioteche e il Regolamento dell’Istituto di Esercitazioni presso la Facoltà Giuridica della R. Università di Roma. Il sottofascicolo per il 1923 include documenti riguardanti l’invio e il ricevimento di libri e di Pubblicazioni, l’invito al Congresso Internazionale dei Bibliotecari e dei Bibliofili a Parigi il 3-9 Aprile 1923, relazioni con Biblioteca di Castelvetrano, la Library for American Studies in Italy, l’Istituto Cecoslovacco di Roma, l’Opera Nazionale per i Combattenti. Il sottofascicolo per il 1924-25 contiene un plico con un elenco dettagliato manoscritto su carta intestata dalle varie R.R. Biblioteche Governative sulle Pubblicazioni delle medesime; il documento contrassegnato come n°5 porta il rinvio vedi posiz. Personale G.Calcagno vedi fascicolo 335 busta 43 e fascicolo427 busta 53, varie circolari, tra cui sulla Biblioteca dell’Osservatorio del Collegio Romano, Mostra Universitaria, Mostra Didattica Nazionale, Mostra Nazionale del Libro di Guerra, Fiera internazionale del Libro,Biblioteca Universitaria Ebraica di Gerusalemme, Mostra Ligure del Risorgimento, comunicazioni sulla Biblioteca Comunale di Mantova e un plico denominato Relazioni Annuali del Bibliotecario anni 1925 (..), cui si fa riferimento al bibliotecario A. Boselli con il seguente rinvio vedi Archivio n°2 Personale A. Boselli vedi attuale fascicolo 435, busta 54. Il sottofascicolo per il 1926 conserva documenti riguardo la Mostra del Libro Italiano a Parigi, sugli acquisti alla Fiera del Libro, sull’Esposizione Francescana nel Castello di Poppi (alla Verna), sulla Conferenza per il cinquantenario delle American Library Association, sul Prestito del Littorio, ai funerali della Regina Margherita, sul coordinatore a riposo Augusto Boselli, Silvestro Pinori e Guido Calcagno, un plico contenente due relazioni indirizzate al Ministro della Pubblica Istruzione dei Commissari Rostagno, Calcagno e Torri, una circolare riservata sulle lingue da usarsi nelle pubblicazioni di propaganda e nei Congressi, una relazione della Biblioteca della Facoltà Giuridica e della stessa Biblioteca un plico sui Libri Tedeschi in conto riparazioni. Il sottofascicolo per il 1927 include corrispondenza col Direttore della Biblioteca sulla Mostra del libro Francescano nel castello di Poppi, Mostra Storica del Libro Illustrato, Mostra Libraria di opere rare e di Pregio, documentazione sull’impiegato a riposo Silvestro Pinoro e del cav. Augusto Boselli, spese per la visita dei Sovrani, le Istruzioni per la conservazione, il restauro e il rinnovamento delle antiche legature, Manoscritti arabi, Manoscritti e Disegni di Leonardo da Vinci, comunicazioni dal Rettore Del Vecchio sulle Pubblicazioni degli autori della Rivoluzione delle Camicie Nere, Pubblicazioni per la Biblioteca della Federazione dell’Urbe, Partecipazione alla Seconda Mostra delle Università d’Italia, sul Gruppo Universitario Fascista Romano sezione sportiva, un plico denominato Indirizzi per la spedizione della Rivista Italiana per le Scienze Giuridiche. Il sottofascicolo per il 1928 contiene corrispondenza varia con il Direttore, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca. Vi è documentazione riguardante la Mostra Libraria d’opere rare o di pregio a Roma,sulle opere di Goldoni, sulla Terza Fiera Internazionale del libro a Firenze, sulla festa del Libro, la Mostra bibliografica presso l’Università di Roma, la visita guidata di alcune delegazioni straniere, Opuscoli Recensione e bibliografia e Manin e Il Pianto di un Dalmata trasmessi il 25 luglio e il 21 maggio 1928 dall’autrice, impiegata della biblioteca, Maria Elena Caselli al Direttore Gulì; sul secondo opuscolo vi è scritto Al dr. Gulì, prendendo servizi nell’Alessandrina, sul primo Al Dr Gulì, anch’egli della nobile e bella Sicilia tanto cara a Mazzini. M. E. Casella. Il sottofascicolo per il 1929 conserva corrispondenza varia con il Direttore, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, circolare sulle uniformi. Vi è documentazione riguardante la Cessione di scarti d’archivio alla Croce Rossa Italiana , il Congresso Mondiale delle Biblioteche e di Bibliografia in Roma, la Prima esposizione nazionale di storia della scienza in Firenze, gli incunaboli e i libri antichi, la Mostra di Bologna, la Mostra di legatura in Castel Sant’Angelo, il libro della Beata Angela da Foligno, Mostra internazionale di Biblioteconomia, la Mostra del libro e della legatoria italiana settecentesca a Venezia, norme sulle pubblicazioni clandestine, sull’esemplare del Libro d’Italia, sugli acquisti all’estero, richieste d’accesso alla sala di consultazione e tessere d’accesso annullate. Polizza assicurativa per i trasporti della Società Marittime Fluviali di Genova del 1929. Il sottofascicolo per il 1930 include corrispondenza varia con il Direttore, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, rinnovo di abbonamenti a periodici. Vi è documentazione riguardante l’ iscrizione alla Associazione Bibliotecari Italiani, le normative circa l’assunzione di volontari presso le biblioteche, l’acquisto della Biblioteca Pirotta, il concorso Virgiliano Neal indetto da Mussolini, l’utilizzo del Linoleum nelle costruzioni pubbliche per impedire il fallimento dell’apposita industria italiana che lo produce, la liberazione della sacrestia della chiesa di S. Ivo alla Sapienza in questo periodo occupata da materiale della biblioteca, l’agevolazione delle ricerche di iscrizioni cristiane effettuate del prof. Angelo Silvagni (Bibliotecario dell’Accademia dei Lincei in missione pontificia), opere di cui è vietata la pubblicazione nel Regno, l’ XI Congresso Internazionale di Zoologia – Mostra di Libri Antichi, gli atti del IV Congresso Internazionale di Navigazione Aerea, la predisposizione della visita del prof. Luigi Fedele (Direttore della Biblioteca Mancini di Ariano di Puglia), la Mostra del Libro Italiano di Guerra, la sospensione dei pagamenti alle ditte Maglione e Strini, la raccolta ufficiale delle leggi, il Congresso Internazionale di Storia della Medicina tenutosi a Roma, il questionario circa le legature di libri antichi, la relazione sulla bibliografia sarda e l’annessa mostra bibliografica, i funerali del direttore Carlo Frati tenutisi l’1 marzo di quest’anno presso S. Maria Maddalena, le esercitazioni studentesche, le richieste di accesso alla biblioteca e alcune tessere di ingresso annullate. Nella parte finale del sottofascicolo erano conservati due documenti, non registrati in camicia, denominati rispettivamente Esercitazioni di Esplorazioni Geografiche del prof. Capra, La pesca delle perle in India, lavoro di Myra Gamla e Per il prof. Giuseppe Capra, Giava l’isola più ricca popolosa del mondo, Aquino Giovanni, che in fase di ordinamento sono stati inseriti nel fascicolo 536 Esercitazioni Universitarie vedi fascicolo 536 busta 88. Il sottofascicolo per il 1931 contiene corrispondenza varia con il Direttore, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, rinnovo di abbonamenti a periodici, fornitura di schedari e proposte editoriali. Vi è documentazione riguardante la gestione del personale, la visita del segretario della Università Imperiale di Kyoto sig. Choku Izono, attestati di schedature svolte dai dipendenti, la raccolta di stampe riproducesti rappresentazioni sacre per la Mostra di Roma nell’Ottocento, gli acquisti all’estero, il I Congresso dell’Associazione Nazionale dei Bibliotecari italiani previsto dal 19 al 21 ottobre 1931 nella Biblioteca Vallicelliana, la Mostra per il cinquantesimo anniversario della morte di Ruffini presso la Biblioteca Universitaria di Genova, la Mostra degli studi Coloniali prevista a Firenze, la Mostra del Giardino Italiano, le tessere di accesso alla biblioteca emesse e annullate, i rapporti con l’ente Ospitalità Italiana. Il primo documento conservato nel sottofascicolo, non descritto in camicia, è datato Kharkov, lì 15/II, 1930. Il sottofascicolo per il 1932 conserva corrispondenza varia con il Direttore, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, rinnovo di abbonamenti a periodici, fornitura di schedari e proposte editoriali, circolari ministeriali, acquisti all’estero. Vi è documentazione riguardante la compilazione del questionario sull’organizzazione della biblioteca, la Mostra Garibaldina, il III Congresso Nazionale di Studi Romani, la Mostra del libro d’arte religioso e d’arte decorativa (in una prima circolare si invita a parteciparvi, in una seconda si sospende l’autorizzazione di fornirvi materiale in quanto dichiarata non autorizzata), il restauro di libri ed incunaboli, acquisti alla Quarta Fiera Internazionale del Libro di Firenze, il divieto di intitolazione di edifici e luoghi pubblici ad Arnoldo Mussolini, la mostra di codici autografi prevista presso la Biblioteca Estense di Modena, la mostra Edmondo de Amicis organizzata ad Imperia, l’ Hospital Library, la Mostra di Roma nell’800, l’invio di istruzioni circa l’oscuramento degli edifici durante l’esercitazione di attacchi aerei, una circolare riservata con oggetto Setta Giustizia e Libertà, documenti personali dell’ordinatore principale a riposo cav. Angelo Cristoforo Vaglio. Il sottofascicolo per il 1933 contiene corrispondenza varia con il Direttore, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, in particolare sul pericolo d’incendio, rinnovo di abbonamenti a periodici, fornitura di schedari e proposte editoriali, circolari ministeriali, acquisti all’estero. Vi è documentazione riguardante la polizza assicurativa, le misure antincendio, la visita del bibliotecario dell’ Istituto Internazionale d’Agricoltura di Roma, le domande per effettuare volontariato presso l’Alessandrina, i rapporti con le altre biblioteche, le richieste di libri della neonata biblioteca di Taormina, la Mostra degli Incunaboli Romani presso la biblioteca Casanatense di Roma, l’avviso dell’esclusione dalla biblioteca Vittorio Emanuele di Roma di Mario Jolli e Mario Bellucci, le proposte di acquisto di Onoranze ad Alessandro Luzio con opuscolo di Le Monnier, con il titolo Ad Alessandro Luzio, Gli Archivi di Stato Italiani, Miscellanea di studi storici, volumi due, le commissioni di controllo impianti, le ricevute relative all’arrivo in biblioteca di un pacco contenente i cartelli Non sputare per terra e Non Bestemmiare trasmessi dalla Federazione Nazionale Fascista e circolare che dava disposizioni in merito alla predisposizione di sputacchiere nei luoghi pubblici, circolari ministeriali sulla predisposizione di sputacchiere, notizie per la redazione della Guida Monaci, riposta sui desiderata del Preside, questione sugli studi in onore di Federico Cammeo spedito dal Cedam e non pervenuto in biblioteca invio di volumi mancanti da parte della Società Tipografica Modenese. Il sottofascicolo per il 1934 contiene corrispondenza varia con la Direttrice, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, rinnovo di abbonamenti a periodici, fornitura di schedari e proposte editoriali, circolari ministeriali, acquisti all’estero. Vi è documentazione riguardante la denuncia per furto nei confronti dello studente della Facoltà di Giurisprudenza Mario Totero, le notizie sulla causa in corso contro Michele di Lorenzo autore di furto di cartine geografiche, la richiesta di fondi straordinari, i lavori preparatori al trasloco della Biblioteca presso la nuova sede nella Città Universitaria, la Mostra degli acquisti e dei doni delle Biblioteche italiane a Roma, la richiesta di opere da parte della nascente Biblioteca popolare del Fascio a Manfredonia (Foggia), i preventivi per legatura e restauro di libri antichi, il nulla osta per l’assunzione di nuovi volontari e di professori comandati alle biblioteche governative. Proposta di acquisto per Roma Imperiale e rivista Scienza e Conoscenza Anno III n.6 del dicembre 1934 Corrispondenza della Direttrice dell’Alessandrina che è a Lipsia con il Direttore della Biblioteca Giuridica Invio di contributi per il primo volume della nuova serie del Bollettino dell’Istituto Romano da parte del prof. Giannotto Longo. Il sottofascicolo per il 1935 contiene corrispondenza varia con la Direttrice, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, rinnovo di abbonamenti a periodici, fornitura di schedari e proposte editoriali, circolari ministeriali, acquisti all’estero. Vi è documentazione riguardante il trasloco della biblioteca dal palazzo della Sapienza nella nuova sede presso la città Universitaria in data 31 ottobre 1935, la circolare ministeriale sul sollecito dello scarto, l’inaugurazione della Città Universitaria, l’ordine di agevolare il prof. di storia dott. James Linus Glanville proveniente dal Texas, l’ordinanza circa la pulizia da muffe e insetti, la disposizione ad agevolare gli studi della prof.ssa K.T. Butler dell’Università di Cambridge, le cure balneo termali per i dipendenti, la copia dei discorsi del Duce Benito Mussolini in occasione dell’inaugurazione della Città Universitaria di venerdì 1 novembre 1935 e del re Vittorio Emanuele III (in una copia de’ Il Messaggero), cui viene conferita una laurea honoris causa il 2 novembre dello stesso anno da parte della Facoltà di Lettere e Filosofia, il divieto di fare onoranze a Sir Arthur Evans ma l’obbligo di rivolgerle al prof. Ludwig Curtius ed un elenco di studenti che hanno frequentato il corso di Storia del Diritto Romano redatto su una carta intestata Senato del Regno. Opuscolo De Aethere Cosmico di P.Ph. Soccorsi S.J. , della Pontificia Università Gregoriana, stampato a Roma presso la operativa Velox di via Piè di Marmo 15, nel 1935. Il sottofascicolo per il 1936 conserva corrispondenza varia con la Direttrice, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, rinnovo di abbonamenti a periodici, fornitura di schedari e proposte editoriali, circolari ministeriali, acquisti all’estero. Vi è documentazione riguardante la fornitura di un elenco al Ministero delle fotografie possedute dalla biblioteca per contribuire al progetto dello stesso di costituire un archivio fotografico sulle biblioteche governative, il prestito di porta libri al Consiglio Nazionale delle Ricerche Sezione Biblioteca, le norme sul fondo antico della Biblioteca, la visita di sua altezza reale principe di Piemonte alla Biblioteca Alessandrina il 14 dicembre 1936, il prestito di cassette utili al trasporto di materiale librario, i ringraziamenti della Biblioteca Universitaria di Napoli per aver partecipato al dolore che l’ha colpita nella perdita del suo direttore dott. Maria Belsani Roche il 19 luglio 1936, la comunicazione circa il possesso di metalli preziosi richiesta dal governo, le nuove r gole per l’ordinamento alfabetico, la Prima Mostra Bibliografica Marchigiana, la spolveratura primaverile, la cessione degli scaffali alla Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III, il sollecito sugli scarti di archivi e magazzini e le manutenzioni. Ordinanza del Ministero delle Corporazioni che sospende l’invio gratuito di Sindacato e Corporazione Lettera del 19 aprile 1936 di Vittorio Emanuele Orlando che autorizza la forzatura di una propria cassetta depositata in sala lettura dell’Alessandrina ed una lettera generica inviata dall’Alessandrina a vari studiosi in data 16 aprile 1936 circa la presenza di oggetti in deposito, tra i cui destinatari figura Orlando. Sono mancanti i documenti n°77, 79, 81 a 83, 91 e 92, 106, 108 e 109, cui si rimanda a vedi posizione riservata, 7-II-937-XV, inoltre sono appuntati in camicia come assenti i documenti n°27, 41, da 113 a 120, per il n°112 vi è il seguente rinvio vedi Archivio 1937. Dal sottofascicolo sono stati prelevati i documenti n°116 e 162 datati entrambi 1937 che sono stati collocati nel sottofascicolo per il 1937 nelle corrette rispettive posizioni. Il sottofascicolo per il 1937 contiene corrispondenza varia con la Direttrice, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, rinnovo di abbonamenti a periodici, fornitura di schedari e proposte editoriali, circolari ministeriali, acquisti all’estero. Vi è una busta contente Appunti dr Fontana riguardanti la Biblioteca Alessandrina (ritrovati in archivio nel maggio 1971), il quadro degli Istituti annessi a ciascuna facoltà ritagliato da un articolo di giornale, il numero del 21 luglio 1934 della rivista Il Popolo di Pavia, dove in cronaca fa cenno ai lavori di ampliamento della biblioteca Alessandrina. Il fascicolo, poi, contiene documentazione inerente l’agevolazione negli studi della studiosa Federica Blanker dell’Università di Cleveland presentata da Enrico Damiani direttore generale della Biblioteca della Camera dei Deputati, una sottoscrizione tra gli impiegati a favore di Maria Tozzi residente a Garbatella per aiutarla a realizzare una lapide per la tomba del figlio defunto Renato Santangeli, sottoscrizione della biblioteca per onoranze funebri ad Arturo Farinelli, richiesta di contributi al Ministero per la realizzazione di una scaffalatura per ospitare le riviste e pratica di progettazione della stessa, modulistica per Bollettino delle Opere Moderne Straniere, circolari ministeriali circa il risparmio di carta, le disposizioni circa l’illuminazione e il decoro degli edifici nelle ricorrenze nazionali, in particolare un telegramma che impone bandiere a mezz’asta per la morte di Guglielmo Marconi, le disposizioni circa la sostituzione di cancellate metalliche con nuovi mezzi di chiusura, circolare ministeriale sul congresso internazionale del folklore a Parigi, XXX Congresso Storico Subalpino a Novara, pratica sul prof. Alberto Gitti, norme sulle relazioni tra università italiane ed estere, disposizioni sulla consegna del Palazzo della Sapienza all’Archivio di Stato, ritiro di una spedizione ferma in dogana,opuscolo del V Congresso Nazionale di Studi Romani, candidatura di Iezzi Victor Hugo al concorso per posti di custode nelle biblioteche, richiesta di lavoro del legatore Alessandro Manoni (o Mannoni?) che è in difficoltà economica e si scusa per aver chiesto più di quanto concordato nel precedente lavoro ma era per necessità vitali, eventi per il centenario leopardiano, partecipazione della morte del cavaliere Edoardo Rivarola di Roccella della Nazionale di Palermo, autorizzazione della cessione dei globi terrestri eseguiti da Don Silvestro Amanti presente in fotocopia autentica. Vi è una copia del regolamento interno della biblioteca nazionale Vittorio Emanuele. In fase di inventario sono stati inseriti in questo sottofascicolo il documento n°162 datato Roma, 30/XI/937/XVI,il cui oggetto è Archivio fotografico e il documento n°116 il cui oggetto fa riferimento all’Archivio fotografico della Biblioteca, datato Roma 22 giugno 1937-XV, entrambi trovati collocati nel sottofascicolo per il 1936. Risultano assenti i documenti n°5 e 6, 10 a 16, 23 e 24,35 e 36, 50, 96, 108, 113, 122, poiché collocati in Posizione riservata il 7-II-937-XV , firmato A.F.Trapani , il n°166 in data 19-II-38-XVI vedi posizione Riservata firmato A.Trapani , il n°26, perché annullata, il n°1, 4, 18(presente in fotocopia), 25, 28, 29, 84 la cui mancanza è annotata in camicia. Il sottofascicolo per il 1938 contiene corrispondenza varia con la Direttrice, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, rinnovo di abbonamenti a periodici, fornitura di schedari e proposte editoriali, circolari ministeriali, acquisti all’estero. Vi è documentazione riguardante l’inventario del deposito in cui sono depositate le casse e i mobili consegnati nella biblioteca Vittorio Emanuele messi a disposizione dell’Alessandrina, l’utilizzo delle sale da parte dei docenti, la consegna della sala Alessandro VII del Palazzo della Sapienza all’Università sgombrando il materiale in esso conservato, la circolare ministeriale circa l’abolizione dell’ Uso del LEI e della stretta di mano, predisposizione di distintivi Pnf durante il congressi all’estero, la certificazione a firma di Antonio Parma e figli, possessori di una ditta di impianto casseforti e assessori, di essere di razza ariana e di religione cattolica, il corso per bibliotecari ecclesiastici svoltasi presso la biblioteca apostolica vaticana in visita all’Alessandrina, segnalazione da parte del Ministero di rivolgersi a Ermanno Amori di Roma se si necessita di restauro librario, indici e cataloghi esistenti in biblioteca, le norme per la descrizione dei manoscritti, i solleciti per il completamento del trasloco presso la sede della Biblioteca nella nuova Città Universitaria, corrispondenza con la Direzione Bollettino delle Opere Moderne e Straniere, la circolare del Ministero circa la preferenza dei prodotti nazionali, il trasporto del Fondo Antico presso la nuova sede dell’Alessandrina, progetto risistemazione biblioteca e sale riviste, la visita del Fuhrer in Italia, il tesseramento per l’associazione Amici del Giappone, la richiesta di foto da parte del Ministero dell’Educazione Nazionale, la circolare sull’uscita dell’Italia dalla Società delle Nazioni con l’ordine di interrompere i rapporti con esse, l’elogio dello studioso francese Bodin sull’ottimo funzionamento della biblioteca, scomparsa del dott. Alma Villone della Biblioteca Nazionale di Napoli e del dott. Gino Levi della Biblioteca Nazionale di Torino, accettazione del legato del Prof. Vittorio Rossi, mutamento della denominazione della R. Biblioteca del Risorgimento in Roma in Regia Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea, la circolare ministeriale sulla eliminazione dei volumi mutili, la compilazione della Guidina di Roma da parte dell’Enit (Ente nazionale industrie turistiche), lavori di rilegatura e restauro, notizie per aggiornare pubblicazioni sugli enti culturali italiani ed estratto della Rivista di Biologia vol. XXV 1938 – XVI per le Onoranze a Battista Grassi. Risultano assenti i documenti n°19, 61(ma presente), 63 e 64, 83 a 85, 92, 96 a 98, 105, 108, 111, 113 e 114, 117, poiché collocati in Posizione Riservata con firma di A.Trapani in data 18-6-38-XVI; il n°62, datato 10 maggio, n°di prot. 406 Consegna Salone Alessandro VII al R. Archivio di Stato, presso la sig.na Direttrice, A.Trapani, 28-XII-938. Annotati su di un post-it allegato alla camicia vi si riporta la mancanza dei documenti n°54 a 57 (ma sono presenti i n°54 e 55, di cui due copie del n°54 l’originale e la sua fotocopia, in entrambi si riporta come oggetto Foglietti rinvenuti nei volumetti del Catalogo Alfabetico) e il 116. Il sottofascicolo per il 1939 contiene corrispondenza varia con la Direttrice, richiesta di informazioni bibliografiche, acquisti di pubblicazioni, manutenzione dei locali e degli accessori della Biblioteca, rinnovo di abbonamenti a periodici, fornitura di schedari e proposte editoriali, circolari ministeriali, acquisti all’estero. Vi è documentazione circa la corrispondenza e la compilazione schede per il Bollettino delle Opere Moderne Straniere, l’attestato rilasciato dalla The Americana Institute of the Americana Corporation alla Biblioteca che è divenuta membro dell’associazione, la circolare ministeriale sulle cerimonie di massima importanza, sulle raccomandazioni, sul consumo di carta e cancelleria, sui beni patrimoniali dello Stato, sull’impiego di coke per i riscaldamenti, sul cambiamento del governo siamese che cambia denominazione da Siam a Thailand con la conseguenza che l’aggettivo diventa da Siamese ad Emisthland, sull’uso di timbri di metallo con materiale autarchico, sull’istituzione della commissione per lo studio della catalogazione centrale per le biblioteche italiane, disposizioni sui viaggi in Germania, sull’ avvisatore d’incendio, corrispondenze con case editrici, il ritiro della tessera dello studente Giuseppe Corica sorpreso mentre segnava con lapis un libro, visite mediche per il brevetto universitario sportivo, compilazione della Guidina di Roma, problematica dell’arrivo dei telegrammi inviati alla vecchia sede, scomparsa di incunaboli e libri rari portoghesi. Risultano assenti i documenti n°34, 37 a 46, 48, 51 e 52, 57 a 71, 73, 76, 82 a 93, 95 e 96, poiché collocati in Posizione Riservata, firmato A.Trapani.

DATA INIZIALE: 1922

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 85/86/87

NUMERO DI CORDA: 526

530

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 5.2.1 dal 1922 al 1937 - 4.2 per il 1938 - 4.2.3 per il 1939

DENOMINAZIONE: Locali della Biblioteca

CONTENUTO: Il sottofascicolo 527 contiene i sottofascicoli dal 1922 al 1939. Il sottofascicolo per l'anno 1928 in camicia riporta anche l'anno 1926, ma al suo interno sono contenuti documenti risalenti al 1928 e un documento del 1927. Mancano documenti risalenti al 1925 che solitamente sono accorpati a quelli dell'anno 1924. I sottofascicoli per gli anni 1929 , 1930, 1935 e 1936 contengono documenti non segnati in camicia. Il sottofascicolo per l'anno 1931 contiene un documento non riportato in camicia ma numerato. Il sottofascicolo per l'anno 1933 è vuoto. Il sottofascicolo per l'anno 1934 contiene una planimetria non segnata in camicia. Il sottofascicolo per l'anno 1938 contiene tutti i documenti segnati in camicia eccetto il documento numero 27. Il sottofascicolo per l'anno 1939 è intitolato Lavori eventuali ai locali.

DATA INIZIALE: 1922

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 87

NUMERO DI CORDA: 527

531

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 6.1

DENOMINAZIONE: Biblioteche di Facoltà – Collettive

CONTENUTO: Il fascicolo 528 contiene i sottofascicoli dall’anno 1937 a 1939. Nel sottofascicolo per il 1938 in fase finale di ordinamento è stato inserito un documento, che era conservato nell’attuale sottofascicolo per il 1938 del fascicolo 529 vedi attuale fascicolo 529, busta 87. Il fascicolo conserva l’elenco delle tesi inviate alla Biblioteca Alessandrina negli anni 1937 e 1939.

DATA INIZIALE: 1937

DATA FINALE: 1939

NOTE: posizione aggiunta al Titolario nel 1936

BUSTA: 87

NUMERO DI CORDA: 528

532

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 6.1.2 - 6.1 per il 1938 - 6.1.1 per il 1939

DENOMINAZIONE: Facoltà di Lettere - Depositi

CONTENUTO: Il fascicolo 529 contiene i sottofascicoli dall’anno 1937 al 1939. Nel sottofascicolo per il 1938 figuravano due documenti non descritti in camicia di cui nominato Elenco di tesi di laurea in Lettere e Filosofia presentate per la sessione estiva 1937-38 ed inviate in Biblioteca, che è stato prelevato e inserito nel sottofascicolo del 1938 del fascicolo precedente 528, per omogeneità di argomento vedi attuale fascicolo 528, busta 87. Risulta inoltre mancante il documento n°5 dallo stesso sottofascicolo.

DATA INIZIALE: 1937

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 87

NUMERO DI CORDA: 529

533

TITOLARIO: 1922 - 1939

CLASSIFICAZIONE: 6.2 per il 1937 e 1938 - 6.2.1 per il 1939

DENOMINAZIONE: Facoltà Giuridica - Depositi

CONTENUTO: Il fascicolo 530 contiene i sottofascicoli dall’anno 1937 al 1939. Nel sottofascicolo del 1938 sono annotati come mancanti i documenti n°2, 4 e 6.

DATA INIZIALE: 1937

DATA FINALE: 1939

NOTE: -

BUSTA: 87

NUMERO DI CORDA: 530